Sour Flower

Cannabis Sativa

Sour Flower cannabis sativa

Recensione Cannabis Sativa Sour Flower

Sour Flower è un ibrido a predominanza Sativa. Sebbene la genetica non sia predominante verso la sativa, possiamo notare però dalla struttura che questo esemplare eredita molto dal gene predominante, pertanto viene spesso annoverato tra le varietà di tipo Sativa.

Questa pianta è derivata dalla resinosa Super Silver Haze e offre un knockout senza eguali. Il suo high ti colpisce a 360 gradi.

Struttura, sapori e odori di Sour Flower

La struttura della pianta assume un fascino tipico, mostrando prosperose gemme grandi e solide.

Ben alta e vistosa questa pianta dalle foglie piccole e larghe, colorate con una sfumatura tenue di verde salvia, anche se a volte i fenotipi mostreranno lampi di viola pallido. Queste ultime tonalità sono dovute ad alte concentrazioni di pigmenti di antociani. Le gemme invece, dalla forma allungata e quasi cilindrica mostrano una chiara influenza indica quando si tratta della sua struttura interna compatta.

Una relativa carenza di pistilli marrone scuro si fa strada attraverso questi fiori spessi, mentre una spolverata di tricomi bianchi gelidi rende la tensione molto appiccicosa al tatto.

Il contenuto di THC di Sour Flower varia dal 18% al 23%.

L’aroma di questo fiore è acido, e se lo hai già incontrato in precedenza, è probabile che lo riconoscerai da molto lontano. Questo bocciolo odora di banane dolci e ti sentirai avvolto dal suo aroma tropicale. Questa varietà può anche essere floreale e fruttata, rendendola ancora più piacevole. Tutte queste caratteristiche aromatiche vengono trasmesse in base alle condizioni a cui viene sottoposta durante la crescita.

Il sapore è delizioso e durante l’inalazione, sarai colpito da un fumo pungente e dolce al gusto di bacche. Il ceppo avrà un sapore leggermente più chimico in bocca, e diventa di nuovo più fruttato e tropicale all’espirazione, lasciando un retrogusto decisamente legnoso sulla lingua.

Effetti ricreativi di Sour Flower

Sour Flower ti permette di raggiungere il tuo high abbastanza rapidamente, scatenando un breve colpo di testa che può venire con strane sensazioni come arrossamento delle guance e una sensazione di pressione intorno alle tempie.

Una volta adattati a questi strani tic, gli utenti possono avvertire alcuni cambiamenti nella loro cognizione. In alcuni casi, la tensione può portare a una mentalità cerebrale in cui alcune idee sembrano più complesse o significative. Gli utilizzatori possono saltare da un pensiero all’altro in libera immaginazione.

Sour Flower può avere un carattere più trippy, esigendo distorsioni sensoriali come lievi allucinazioni uditive o visive o una sensazione di tempo che passa più lentamente. Mentre gli utilizzatori nella prima istanza potrebbero essere in grado di svolgere compiti relativi al lavoro, coloro che ottengono più di questi ultimi effetti psichedelici possono immergersi in attività creative, o semplicemente sognare ad occhi aperti.

Man mano che la progressione dell’high di Sour Flower avviene, alcuni sottili effetti fisici possono iniziare a manifestarsi. I consumatori possono rilevare un senso di rilassamento che attraversa la colonna vertebrale, alleviando nel contempo la tensione fisica e facilitando la respirazione profonda.

Oltre a staccare la spina dallo stress, questo lieve rilassamento del corpo può migliorare alcune attività fisiche come la danza o il sesso, data la giusta compagnia. Fortunatamente per coloro che desiderano essere produttivi, il livello fisico di Sour Flower non estingue il suo precedente vantaggio mentale. A causa del suo equilibrio di effetti, questa varietà è consigliata per il consumo in qualsiasi momento tra il pomeriggio e la sera

Utilizzo terapeutico di Sour Flower

La versatilità ricreativa di Sour Flower può anche avere diverse applicazioni terapeutiche. Infatti l’evoluzione dei suoi effetti mentali può aiutare a concentrarsi per coloro che soffrono di deficit di attenzione.

Le sue proprietà di miglioramento dell’umore possono temporaneamente alleviare stress e depressione.

Dal punto di vista fisico, Sour Flower può combattere i dolori e le tensioni muscolari. Le proprietà antinfiammatorie possono anche lenire i disagi quotidiani come nausea e mal di testa.

A causa del suo potenziale cerebrale intenso, Sour Flower non è raccomandato per i chi è incline al panico o per chi ha una bassa tolleranza al THC.

Coltivazione di Sour Flower

I semi di Sour Flower non sono disponibili per la vendita online.

Pertanto, coloro che desiderano coltivarlo in casa dovrebbero ottenere delle talee da piante mature e sane per favorire i “cloni”.

Sour Flower può essere coltivata indoor con tutte le particolari attenzioni che vanno date alle piante generate da talee. In 8-9 settimane di fioritura la pianta è pronta e cede una modesta quantità di germogli ma dal sapore unico.

Per quanto riguarda le coltivazioni outdoor, occorre essere a conoscenza delle più delicate tecniche di trapianto possibili in terra poiché pianteremo in terreno soltanto piantine provenienti da cloni. Quindi lavoreremo con del materiale che ha già subito un trauma. Fatta questa precisazione, è bene sapere che le piante di Sour Flower desiderano un clima mite semi umido per crescere rigogliose. Nella metà di Ottobre le piante coltivate all’aperto sono pronte per il raccolto.

Effetti Psicofisici

Energia
Felicità
Risvegliante
Creatività
Sollievo

Effetti Terapeutici

Stress
Dolore
Fatica
Nausea
Crampi

Informazioni sulla coltivazione di Sour Flower

Difficoltà: Facile

Altezza: Superiore ai 200 cm

Coltivazione preferita: Outdoor

Raccolto outdoor: 350-500 gr per pianta

Raccolto indoor: 300-400 gr/mq

Fioritura indoor: 8-9 settimane

Fioritura outdoor: Metà Ottobre

Acquistare Light of Jah – Cannabis Legale in Italia

In Italia puoi trovare in commercio cannabis legale, per uso tecnico, della varietà Sour Flower:

LadyMary

Flower Art infiorescenza cannabis legale

Flower Art